Musica

Questa settimana l’ospite non parla bensì ci concede l’onore di ascoltarlo! Questo video caricato ieri lo vede participe di un concerto, il primo a cui ha partecipato da violinista;inoltre ci offre dei bei versi di accompagnamento che consigliamo di leggere ascoltando la melodia.Buon ascolto.

Sogna il principe, vicino al ruscello

che armonia di intorno che versi!

Non lo strugge d’amore un suon più

vero e carnale dello stridere delle cicale

del fluire del fiume, passion!

E cantan gli uccelli e suonano

i liuti portati dal vento,

lievi, ancor soffusi.

Come aroma si leva dal vino

così il principe intende sublimar

suo canto e suo ruggente vizio.

Felice il giorno in cui la vide

desti  allor gli stessi uccelli

che oggi ondeggiano senza posa.

Il giorno la rosa la bella

Quanto amore in queste note

e quale caos si cela nella musica!

Annunci