L’INCOERENZA.

Salve.

Sapete:

molti volano… ma nessuno sogna.

molti muoiono…ma nessuno se nè accorge.

pochi vivono…e a molti sta bene.

molti contemplano l’amore…ma chi veramente ama ?

Molti pensano…ma chi realmente rifllette su quello che dice ?

Molti parlano…ma perchè sono sempre pochi quelli che agiscono ?

Cosa si nasconde tra il pensiero e l’azione ?

La paura.

Paura di parlare, di ascoltare, di agire, di essere ostacolati, di mettersi in gioco, di lottare, di sognare, di sorridere, di divertirsi…. paura di essere ciò che siamo veramente.

Questa radica in noi l’incoerenza, un albero immutevole, rigido,  freddo che non porta doni alla terra sulla quale si innalza, non si accontenta di poco, ma sopratutto non si piega al volere dell’inverno o dell’estate… ma al nostro, si al nostro volere!

La coerenza si contrappone all’ incoerenza come la verità si contrappone alla menzogna.Non abbiate timore di agire secondo la vostra natura perchè essere coerenti con se stessi è un primo passo verso l’abbattimento dell’albero.

Non vi preoccupate non rimarrà nessun vuoto perchè ne ripianterete uno migliore…eheh.albero

Un saluto a tutti.

Annunci