Dedico questo articolo a chi abbia la bontà

DEDICA AL MERIDIONE D’ITALIA   Dedico questo articolo(tratto dal Sole24Ore, , il più autorevole quotidiano finanziario d’Italia) a chi abbia la bonta’ di leggerlo,a tutti gli Italiani curiosi,volenterosi di conoscere alcuni scomodi fatti… Continua a leggere

“ Credi per comprendere: comprendi per credere. ” Cit. Sant’ Agostino

  …Zoro…

Permalink

Cliccate sul link per il download dell’articolo… Link: THE STRESS……..in humans and animals

Pensiero metropolitano.

Sento il battito forsennato di migliaia di persone che pestano il suolo, ciascuno sulla propria strada, addossati l’un l’altro ma distanti anni luce, li sento ridere, piangere, sento il suono folle delle loro… Continua a leggere

IL DUELLO E LE NOZZE

Et voilà un non-sense. Ma qual è il sense di un non-sense? Il sense di un non-sense è esser sans-sense. Ma questa risposta non ha sense perché se il sense del non-sense è… Continua a leggere

DE RERUM NATURA SARNESE

Alma figlia di Giove, inclita madreDel gran germe d’Enea, Venere bella,   Degli uomini piacere e degli dèi:Tu che sotto i girevoli e lucentiSegni del cielo il mar profondo e tuttaD’animai d’ogni specie… Continua a leggere

La Libertà è Schiavitù.

“Ci sono epoche della storia in cui si può andare avanti soltanto ritornando indietro”. Così Panfilo Gentile ammoniva i posteri sullo sfacelo morale e culturale che provoca una brusca accelerazione dello sviluppo di… Continua a leggere

Che tipo di lettore?

Parlo alle persone,parlo ai lettori dei giornali,delle riviste ,a chi guarda la tv,attenta ai tg,,a chi cerca la verita tra le strade o le pagine della rete,a chi vuole condividere un pensiero: “Al… Continua a leggere

L’intelligenza nelle sue forme.

L’intelligenza umana, che qui prenderemo in esame, non si caratterizza come un fattore coerente e delineato, piuttosto essa si manifesta ed esprime attraverso un insieme numeroso di abilità, comportamenti, pensieri ed emozioni. La… Continua a leggere

Pensiero d’un pomeriggio d’estate

Ricordo da ragazzino i pomeriggi assolati, il tempo che sembrava fermo, immobile, io con esso rallentavo le mie funzioni, mio nonno riposava e ogni tanto un lieve refolo alleggeriva l’aria. Non più che… Continua a leggere